La Norvegia è stata chiara: non comprerà più prodotti delle multinazionali che provocano disboscamento… E noi cosa aspettiamo?

Sin dagli albori della nostra razza, era chiaro sin da subito che ci fossimo evoluti per la manipolazione. Ciò significava irrimediabilmente che avremmo modificato l’ambiente nel quale ci trovavamo per renderlo meno ostile e più accogliente, aumentando in tal modo le nostre capacità di sopravvivenza. Ciò è sempre stato valido in particolar modo per gli alberipoiché, se da una parte dalle foreste distrutte si … Continua a leggere

In tutta l’Italia si tagliano alberi per fare posto alle antenne 5G…!

di I Nuovi Vespri Quello che vi proponiamo è un video che non esitiamo a definire impressionante. E’ un lungo elenco di città italiane dove sono stati tagliati gli alberi. Possibile che il taglio degli alberi, contemporaneo in tantissime città del nostro Paese, grandi e piccole, sia solo casuale? Dicono che legare tale fenomeno al 5G è troppo semplice. Dimenticando, come … Continua a leggere

Pasta: ecco perché si dovrebbe evitare quella più gialla

PASTA – IL PERICOLO GIALLO. Prendetevi 2 minuti, sedetevi e leggete con calma, perché è un argomento molto importante! Guardate quest’immagine: a sinistra troviamo una pasta di grano autoctono siciliano perciasacchi, essiccata a bassissima temperatura; a destra l’esempio di una pasta ‘precotta’, essiccata ad altissima temperatura. Vi spiego il perché! Sapete benissimo che l’alimento base dell’alimentazione degli italiani è la PASTA secca, prodotto ottenuto … Continua a leggere

Dire addio a condizionatori e riscaldamento grazie all’isolamento termico della canapa è possibile ma nessuno ve lo dice.A Pisa la prima casa in canapa.FOTO Dire addio a condizionatori e riscaldamento grazie all’isolamento termico della canapa. In provincia di Pisa sta nascendo la prima casa passiva in canapa e calce. Il cantiere è aperto e si trova a Cascina, in località San … Continua a leggere

Torna il grano antico. L’ambiente ringrazia e il pane diventa più buono e più sano. Come quello dei nostri nonni…

Il pane che mangiamo oggi, di sicuro, non è il pane che mangiavano i nostri nonni, quello a base di farina del cosiddetto grano antico. Abbiamo già spiegato in un precedente articolo, come il nostro comune grano sia in realtà frutto di una ricerca genetica effettuata intorno agli anni ’60, ’70. Abbiamo visto come, ad esempio, in un’intervista il dott. … Continua a leggere

La lotta al cancro ad una svolta grazie alla genialità Italiana? – Tumori “infilzati e bruciati” a 150 gradi, paziente guarisce da 2 neoplasie a Padova

Tumori, a Padova intervento su un anziano che ha del miracoloso. Tutto risale alla primavera scorsa quando, a un controllo ecografico, all’uomo venivano diagnosticati due tumori primitivi a fegato e rene. Il paziente soffriva inoltre di una seria malattia cardiaca che controindicava un intervento di chirurgia maggiore per via del rischio anestesiologico-chirurgico. «Un quadro clinico complessivamente disarmante». La soluzione è … Continua a leggere

Monsanto perde milioni di dollari in India.Gli agricoltori boicottano gli ogm e utilizzano i loro semi

La società agrochimica Monsanto sta perdendo milioni di dollari in India perchè gli agricoltori ora piantano le proprie sementi autoctone invece degli ogm. Sono oltre 10 anni che la Monsanto spinge  (illegalmente con l’appoggio di alcuni politici a suon di “mazzette”) nel mercato indiano e non solo una forma di semi ogm di cotone: il Cotone Bt. Essi sono risultati completamente fallimentari … Continua a leggere

Batosta meritata: 46 anni di carcere confermati per 9 grandi banche islandesi (Notizia censurata in Italia)

Nessun media italiano racconta ovviamente quello che è successo in Islanda. Una punizione meritata che dovrebbe essere imposta anche ai nostri truffatori… non solo banchieri, ma anche politicanti truffaldini. L’Islanda ha agito in modo diverso dal resto dell’Europa e degli Stati Uniti, consentendo che i banchieri fossero perseguiti come criminali piuttosto che trattarli come una specie protetta. L’Islanda ha riconosciuto nove banchieri … Continua a leggere

La melatonina “veleno” per la cellula tumorale.E Big Pharma riduce le concentrazioni delle compresse in commercio!

Di Mariano Bizzarri L’80% circa dei farmaci che oggi utilizziamo deriva, in un modo o nell’altro, da sostanze farmacologicamente attive presenti nei cibi, nelle piante e in qualche modo diffusa nel mondo naturale. Molte di queste sostanze vengono studiate nel mio laboratorio di Systems Biology, cioè di Biologia dei Sistemi complessi, dell’Università La Sapienza di Roma, dove le ricerche vengono condotte in aderenza … Continua a leggere

“Torri Gemelle minate”: dopo 18 anni si riaprono le indagini grazie a 5 uomini. La versione “ufficiale” comincia a perdere pezzi.

lI 24 luglio scorso, 18 anni dopo la tragedia dell’11 settembre a New York, nel silenzio totale dei grandi media americani (e italiani), cinque uomini non “qualunque” si sono riuniti nel Distretto di Piazza Franklin e Munson, a un passo dai Queens di New York, per approvare, all’unanimità, una risoluzione. Il cui testo proclama l’”incontrovertibile evidenza” del dato che “esplosivi preventivamente collocati” all’interno … Continua a leggere